mercoledì 29 aprile 2015

Riflettendo sulle parole di O'Sensei.


"..........disegno un cerchio intorno a loro. La loro forza è contenuta all'interno di questo cerchio. Non importa quanto sia forte, un uomo non può estendere la sua forza oltre questo cerchio. Diviene di colpo debole. Dunque è possibile atterrarlo con un dito mentre si trova in questa fase. È possibile perché lui diventa debole." 

Nessun commento:

Posta un commento